Lady Nail
Calendario

S.O.S. Sollevamento delle unghie ricostruite in acrilico o gel

S.O.S. Sollevamento delle unghie ricostruite in acrilico o gel
Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

A chi non è mai capitato di ricevere la chiamata di una cliente che lamenta il sollevamento delle unghie ricostruite? In questi casi, è sempre difficile trovare una risposta adeguata, dal momento che le cause possono essere molteplici e non sempre riconducibili al nostro operato. A volte, infatti, il sollevamento può essere determinato proprio da un utilizzo scorretto delle unghie da parte della cliente, che non presta la giusta attenzione alla loro cura o che le utilizza addirittura come apribottiglie o cacciavite!
Fatta eccezione per questi casi, il sollevamento delle unghie ricostruite in acrilico o gel può dipendere da una serie di motivi tecnici o errori di applicazione.
Fondamentale è la preparazione dell’unghia naturale, che quando è inadeguata, non garantisce la giusta resistenza. Residui di polvere sull’unghia naturale, che restano dopo averla sgrassata, un utilizzo di quantità eccessive di primer o un’applicazione troppo prossima alla cuticola sono gli errori più comuni, che decretano quasi sempre la non riuscita del lavoro.
Ciò avviene il più delle volte a causa di una scarsa preparazione dell’onicotecnica. Prima regola, dunque: mai improvvisarsi autodidatte. Per essere sicure della propria professionalità, infatti, la strada migliore è senza dubbio quella di seguire un corso di formazione specifico, tenuto da professionisti. Qui trovi tutte le informazioni al riguardo, per partire dalle basi e seguire un percorso di formazione ad hoc.
Nel frattempo, però, puoi seguire i consigli che abbiamo selezionato nella nostra mini-guida, includendo tutti i passaggi fondamentali per garantire la resistenza delle unghie ricostruite.

Come evitare il sollevamento delle unghie ricostruite in acrilico o gel

  • Prima di ogni cosa, assicurati di utilizzare sempre prodotti di qualità certificata.
  • La fase di preparazione è determinante. Esegui tutti i passaggi fondamentali in modo corretto, senza dare nulla per scontato. È importante non avere fretta, perché soltanto così potrai assicurarti una resa ottimale dell’applicazione e una tenuta duratura.
  • Assicurati di aver opacizzato e sgrassato al meglio l’unghia
  • Spingi accuratamente le cuticole in eccesso e assicurati di aver eliminato tutte le polveri residue prima di cominciare
  • Applica i promotori di adesione.
  • Evita di depositare sull’unghia una quantità eccessiva di prodotto. Meglio dover aggiungere, che dover eliminare.
  • Non applicare il gel o l’acrilico troppo vicino alla cuticola.
  • Fissa l’appuntamento per il refill in base alla crescita dell’unghia naturale della cliente, ma non oltre le tre settimane successive. Più a lungo aspetterà, maggiori saranno le probabilità di danneggiamento.
Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
In Tags
X