Lady Nail
Calendario

Manicure perfetta: 5 mosse per proteggere le unghie naturali

Manicure perfetta: 5 mosse per proteggere le unghie naturali

Avere le mani in ordine, sempre idratate, dall’aspetto giovane e delicato è il desiderio di ogni donna, che può avverarsi con pochissimo impegno, in 5 semplici passi.
Li abbiamo raccolti qui per voi: seguiteli attentamente e il risultato è garantito.

1. Idratare
La prima regola da avere sempre a mente per una manicure impeccabile è l’idratazione. Le mani risentono della secchezza in tutte le stagioni e con loro anche le unghie. Utilizzare assiduamente una crema idratante aiuta a tenerle sane e morbide, in modo da non danneggiare la pelle e le cuticole.

2 . Rinforzare
Se siamo in presenza di unghie naturali deboli o sfaldate potremo agire su due fronti. In primo luogo ricorrendo ad un’alimentazione adeguata: una dieta fatta di proteine, minerali e vitamine, oltre a tenervi in forma, contribuirà a rinforzare le unghie, rendendole più resistenti. Inoltre, l’ideale sarebbe l’applicazione di un indurente a base di fibre di naylon, in quanto rinforza e protegge le unghie naturali con risultati visibili sin dalle prime applicazioni.

3. Cambiare lo smalto
Cambiare il colore delle smalto, mantenendo le unghie curate e sane, ormai è diventata un’esigenza. Buona abitudine è applicare sempre una base trasparente a protezione dell’unghia, onde evitare l’ingiallimento della stessa qualora si usino smalti dai pigmenti scuri. Un top coat sigillante, poi, aiuterà a proteggere il colore rendendolo brillante alla vista. Altro accorgimento importante è quello di non tenere mai lo smalto per tanto tempo. Va rimosso appena si danneggia, ma esclusivamente con un acetone delicato, mai utilizzare solventi aggressivi .

4 . Spingere le cuticole
La cuticola è una protezione per la matrice dell’unghia, per salvaguardare la produzione delle nuove cellule di cheratina. È chiaro dunque che non va rimossa, ma idratata con un olio per cuticole e spinta indietro delicatamente con un bastoncino d’arancio. Una buona abitudine, pratica e veloce, sarebbe quella di effettuare un peeling alle cuticole per evitare ispessimenti, ancor meglio se dopo la doccia, quando la pelle risulta umida e ammorbidita e con l’asciugamano è possibile spingere le cuticole delicatamente indietro.

5 . Proteggere
Un consiglio prezioso che possiamo darvi, infine, è quello di proteggere sempre le mani con i guanti, quando utilizzate prodotti aggressivi per le pulizie della casa o per il giardinaggio. Ma i componenti aggressivi possono insinuarsi anche dentro i cosmetici, ecco perché è importante utilizzare sempre prodotti di qualità e rivolgersi esclusivamente a professioniste del settore!

Per tutte le professioniste nel settore, una buona idea potrebbe essere quella di stampare questi suggerimenti e distribuirli all’interno del proprio salone, sotto forma di vademecum. Le clienti così si sentiranno coccolate e al centro della vostra attenzione.
Cosa fare invece in caso di ricostruzione unghie o smalto semipermanente?
Beh… seguiteci e saprete!

In Tags

X